BAU 18

BAU 18

Contenitore di Cultura Contemporanea

Sabato 3 settembre, dalle ore 19, presso la galleria Paola Raffo Arte Contemporanea di Pietrasanta verrà presentato il numero 18 del Contenitore di Cultura Contemporanea BAU.

Durante l’evento verranno eseguite performance di Paolo Albani, Onan Tissot da Quaglia, Jakob de Chirico.

 

Il Contenitore di Cultura Contemporanea BAU è stato fondato nel 2004 a Viareggio da un gruppo di autori con esperienza decennale nel campo della ricerca artistica, osservatori dei molteplici aspetti della cultura del nostro tempo. A livello locale e attraverso collaborazioni nazionali e internazionali, il progetto si è rapidamente affermato come un vivace punto d’incontro per attivare dialoghi e scambi di ampio respiro tra le varie discipline artistiche. BAU è assemblato ogni anno in edizione limitata e contiene opere originali di numerosi autori. La pubblicazione raccoglie l’eredità delle riviste d’artista e delle riviste di “assemblaggio” degli anni ’60, ’70 e ’80 aggiungendo una dimensione autentica dimensione autentica attraverso la condivisione di progetti e idee, espressa anche attraverso l’organizzazione di mostre, conferenze ed eventi. In diciassette anni di attività, dal numero 0 al numero 18, la “rete” BAU ha coinvolto oltre 830 autori provenienti da più di 35 Paesi. Il cofanetto BAU è presente in importanti musei, archivi, fondazioni e collezioni pubbliche, come il MART di Rovereto, la Tate Modern Library di Londra, il Museo del Novecento, la Triennale e la Biblioteca Nazionale di Milano, The Beinecke Rare Book & Manuscript Library dell’Università di Yale (USA), la Bibliothèque Kandinsky del Center Pompidou di Parigi e le biblioteche dell’Università dello Iowa (USA).

Il numero 18 di BAU è nato come un appuntamento tra artisti residenti a New York e in Europa. Abbiamo sempre avuto a cuore le opportunità di relazione, di scambio artistico internazionale. Così, abbiamo dato vita a un dialogo vibrante e messo insieme un repertorio di opere che, come un mosaico, mostrano un collettivo forte e attivo, nonostante le chiusure e le quarantene.

Autori in BAU 18: Demosthenes Agrafiotis, Paolo Albani, David Ambrose, Rosaire Appel, Nora Bachel, Angelica Bergamini, Gianni Bertini, Remo Bianco, Julien Blaine, László Bolemant, Antonino Bove, Luca Brocchini, Giuseppe Calandriello, Gianluca Capozzi, Ellen Chuse, Philip Corner, Olivier Cuendet, Jakob de Chirico, Michael De Feo, Claudia DeMonte, Duccio Dogheria, Paul Fabozzi, Giovanni Fontana, Rachel Frank, Xintong Gao, Alfio Ghezzi, Marcela Gottardo, Elizabeth Gregory-Gruen, Giuliano Grittini, Carl E. Hazlewood, Sham Hinchey + Marzia Messina, Emilio Isgrò, Elisa Jensen, Leslie Kerby, Katerina Kyselica, Katerina Lanfranco, Nicola Liberati + Jiaying Chen, Annalisa Lizz, Cecilia Mandrile, Christina Massey, JoAnne McFarland, Laura Mega, Janice Mehlman, Gabriele Menconi, Patricia Miranda, Yvette Molina, Rachel Morellet, Gertrude Moser-Wagner, Prema Murthy, Amy Park, Guido Peruz, Patrizio Peterlini, Simona Prives, Debra Ramsay, Cia Rinne, Sara Russell Dewey, Kiyomitsu Saito, Claudia Sbrissa, Francesco Tedeschi, The Serial Asemicst, Tommaso Vassalle, Virginia Ines Vergara, Sarah Walko, Heimo Wallner, Ellen Weider, Michael Wolf, Etty Yaniv.

BAU 18 è in edizione di 120 copie con opere originali, numerate e firmate da 63 autori.
Assemblato a Viareggio tra dicembre 2021 e febbraio 2022. Uscito nel giugno 2022.

 

 

PAOLA RAFFO ARTE CONTEMPORANEA

Via Padre Eugenio Barsanti 11 55045 Pietrasanta (LU) –  paolaraffo@tiscali.it – www.paolaraffo.it – T. +39 0584 283338

BAU – info@bauprogetto.net – www.bauprogetto.net